eldj

giu 22

“C’è musica anche in ciò che vediamo”

“La musica non si limita al mondo dei suoni. C’è musica anche in ciò che vediamo”

O. Fischinger

4_e_oskar-fischinger-_optical-poem

Oggi Google mi ha fatto conoscere Oskar Fischinger, che nella prima metà del Novecento sperimentò ed inventò nuove tecniche di animazione, facendo cose che nel cinema nessuno aveva mai visto.

Leggi il resto »

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

gen 28

“Mens sana in corpore sano”: l’interpretazione del Metropolitan Museum of Art di New York

 Abbigliamento sportivo e scarpe da ginnastica: questa la giusta tenuta per visitare il Metropolitan Museum of Art di New York in modo alternativo.

Si chiama Museum workout ed è la nuova iniziativa del polo culturale newyorkese che riesce a sposare benessere di corpo e mente ed offre la possibilità di un singolare allenamento, durante le prime ore del mattino, mentre si gode dello spettacolo delle opere di Vincent van Gogh o di Jan Vermeer, per citarne alcuni. Il programma è il risultato di una collaborazione tra la compagnia di danza americana contemporanea Monica Bill Barnes & Company e la scrittrice/illustratrice, Maira Kalman. Un progetto multidisciplinare che permette ad un piccolo gruppo di spettatori di intraprendere un viaggio attraverso il Met prima che il museo apra le sue porte al pubblico. “Con gli esercizi e la luce del giorno, che cresce man mano, guidati dalla coreografa Monica Bill Barnes e dalla partner di ballo Anna Basso, i partecipanti sperimentano un risveglio del tutto nuovo” raccontano gli organizzatori. Kalman seleziona le opere d’arte da visionare lungo il percorso e alla colonna sonora dell’allenamento si mescola la sua voce registrata che le illustra. Un buongiorno sorprendente per il corpo e la mente.

 

 

 

Fonte: d.repubblica.it

Credit video: “Courtesy of The Metropolitan Museum of Art”

 

 

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

dic 09

“La preghiera delle Madri”: un movimento per la Pace

In Israele è avvenuto un piccolo grande miracolo quasi completamente ignorato dai Media: migliaia di donne ebree, musulmane e cristiane hanno camminato insieme in Israele per la pace. Nel nuovo video ufficiale del movimento Women Wage Peace, la cantante israeliana Yael Deckelbaum canta la canzone “Prayer of the Mothers”, “La preghiera delle Madri”, insieme a donne e madri di tutte le religioni, mostrandoci che la “musica” sta cambiando e deve cambiare. Un miracolo tutto femminile che vale più di mille parole vuote ed inutili. Non perdete l’emozionante video che lo documenta, con l’invito a divulgare la notizia di questa iniziativa, di cui qui sotto c’è la storia.

Leggi il resto »

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

ott 20

Luce rosa per il Nastro Rosa

In occasione della “Campagna Nastro Rosa”, che mira ad accendere l’attenzione sul tema della prevenzione e cura del tumore al seno, nel mese di Ottobre molti monumenti nel mondo vengono illuminati di rosa. Anche il Tempio di Athena a Paestum partecipa alla Campagna, con l’invito a informarsi e contribuire alla ricerca per rendere curabile questa patologia.
Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

set 01

In onore del dio del mare

 

tempio di Nettuno

- Nella casa della divinità: Tempio di Nettuno a Paestum -

“A Poseidone”

Leggi il resto »

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

lug 26

“…mi sembra impossibile essere rimasta lontana dal mare così tanto tempo.”

 

“…mi sembra impossibile essere rimasta lontana dal mare così tanto tempo.”

 

CIMG9504

 

Da “Chi manda le onde”, Fabio Genovesi (Luna in fondo al mare)

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

giu 20

Per amore del mare. Per chi ama il mare.

sea-fever

Ho scovato un bellissimo componimento di John Masefield, una piccola meraviglia con cui l’Autore esprime un Amore incondizionato per il Mare, lontano da cui non si riesce a vivere appieno. Nell’immagine è una pagina autografa del testo rivisto.

(Da J. Masefield, “Selected Poems.”, Londra 1922)

Leggi il resto »

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

mag 11

Riflettendo…

mano onda

 

“Non siamo noi a fare il cammino, è il cammino che ci inventa” Leggi il resto »

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

apr 15

In fiore

Non c’è stato bisogno di raggiungere terre lontane per rimanere sorpresi e incantati dallo spettacolo di un grande ciliegio in fiore. A volte basta una passeggiata in un borgo di collina per scoprire meravigliosi spettacoli naturali.

20160406_104916 (2)

 

Leggi il resto »

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

Post precedenti «