“Mens sana in corpore sano”: l’interpretazione del Metropolitan Museum of Art di New York

 Abbigliamento sportivo e scarpe da ginnastica: questa la giusta tenuta per visitare il Metropolitan Museum of Art di New York in modo alternativo.

Si chiama Museum workout ed è la nuova iniziativa del polo culturale newyorkese che riesce a sposare benessere di corpo e mente ed offre la possibilità di un singolare allenamento, durante le prime ore del mattino, mentre si gode dello spettacolo delle opere di Vincent van Gogh o di Jan Vermeer, per citarne alcuni. Il programma è il risultato di una collaborazione tra la compagnia di danza americana contemporanea Monica Bill Barnes & Company e la scrittrice/illustratrice, Maira Kalman. Un progetto multidisciplinare che permette ad un piccolo gruppo di spettatori di intraprendere un viaggio attraverso il Met prima che il museo apra le sue porte al pubblico. “Con gli esercizi e la luce del giorno, che cresce man mano, guidati dalla coreografa Monica Bill Barnes e dalla partner di ballo Anna Basso, i partecipanti sperimentano un risveglio del tutto nuovo” raccontano gli organizzatori. Kalman seleziona le opere d’arte da visionare lungo il percorso e alla colonna sonora dell’allenamento si mescola la sua voce registrata che le illustra. Un buongiorno sorprendente per il corpo e la mente.

 

 

 

Fonte: d.repubblica.it

Credit video: “Courtesy of The Metropolitan Museum of Art”

 

 

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

“La preghiera delle Madri”: un movimento per la Pace

In Israele è avvenuto un piccolo grande miracolo quasi completamente ignorato dai Media: migliaia di donne ebree, musulmane e cristiane hanno camminato insieme in Israele per la pace. Nel nuovo video ufficiale del movimento Women Wage Peace, la cantante israeliana Yael Deckelbaum canta la canzone “Prayer of the Mothers”, “La preghiera delle Madri”, insieme a donne e madri di tutte le religioni, mostrandoci che la “musica” sta cambiando e deve cambiare. Un miracolo tutto femminile che vale più di mille parole vuote ed inutili. Non perdete l’emozionante video che lo documenta, con l’invito a divulgare la notizia di questa iniziativa, di cui qui sotto c’è la storia.

Leggi tutto ““La preghiera delle Madri”: un movimento per la Pace”

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

Un fiocco di neve tutto tuo

Anche se è un giorno di sole, ho appena scoperto come realizzare una bella nevicata!

Il sito “The book of everyone” ha una pagina dedicata http://snowflake.thebookofeveryone.com/specials/make-your-snowflake/ accedendo alla quale si può creare un bellissimo fiocco di neve personalizzato inserendo il proprio nome. Oppure il nome di qualcuno cui vogliamo regalare un “bianco Natale”!

Ecco qui com’è il fiocco di neve di ELDJ.it

http://snowflake.thebookofeveryone.com/specials/make-your-snowflake/?p=bmFtZT13d3cuRUxESi5pdA%3D%3D

 

 

 

 

 

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

Snowtime

Oggi fa proprio freddo, sicchè si pensa alla neve…

“Snowtime”, tempo di neve. Dalla Russia, Vyacheslav Ivanov ha realizzato e pubblicato on line questo magico e ipnotico timelapse al microsocopio che ci mostra come avviene il piccolo e infinitamente grande miracolo della nascita di un fiocco di neve.

Meravigliatevi anche voi!

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS

Innesca il Cambiamento

Ciao ragazzi!!! Ecco un video molto interessante che mi è piaciuto tanto e che vale la pena di condividere e diffondere.

Mi ha colpito molto il linguaggio comunicativo: lo percepisci anche fisicamente e ti COLPISCE!!!

Cliccate il video qui sotto e buona visione.

 

Stampa o Condividi
  • Print
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • email
  • Google Buzz
  • PDF
  • RSS